PHOTOGALLERY by Egidio Magnani

sabato 19 luglio 2008

Bari – ‘Petrol’ e ‘C.F.F. e il Nomade Venerabile’ per la rassegna Aqua Vitae


Prosegue al Castello Svevo di Bari la rassegna Aqua Vitae, ospiti della seconda serata i C.F.F. e il Nomade Venerabile, un gruppo della nostra terra, nato nel 1999 a Gioia del Colle (Ba); dal percorso artistico multiforme, legati alla rock-wave al teatro danza e alla video-arte, più di 300 concerti nel 2002, premiati in numerosi festival anche a livello internazionale .

Repertorio della serata numerosi brani tratti dalla loro ultima fatica discografica, contraddistinto da testi piuttosto lunghi ispirai a problematiche attuali, più che canzoni possono essere definite delle piccole storie-riflessione sugli avvenimenti importanti della vita: L’amore, la metafora del viaggio …

Il tutto presentato attraverso vere e proprie performance, danza, musica, gestualità, con l’ausilio di ballerini che agiscono in simulazione con testi e musica. Efficace la scenografia di luci in sintonia con il videoclip “In cima al nulla” realizzato da Vertigo Imaging, che ha rappresentato un momento importante per il concerto.

Nella seconda parte della serata, la grande presenza scenica dei Petrol, Dan Solo e Franz Goria, mostri sacri, rispettivamente Basso dei Marlene Kuntz e voce dei Fluxus che hanno deciso insieme di sviluppare e portare avanti “un progetto scuro, scurissimo e incendiario, dal suono fluido e denso”.

Un Rock che parla di quotidianità e racconti di vita. In programma: Cera, Corro, Ogni silenzio, cuore, buio, Petrol, Tradiscimi, Senza alcuna…, Domani, Wu ming, Now I; canzoni ispirate a storie di tutti i giorni. Infatti nel loro primo album, uscito nel 2007 si parla di vita vissuta, raccontata e messa in musica. “ Si tratta di un disco complesso, a cavallo tra Fugazi e Pavement e trasversale ai registri dell’hard rock, del classic rock, fino al metal.
Una serata davvero riuscita con un pubblico in prevalenza cultore del rock , che non ha solo ascoltato passivamente, ma si è esibito con delle performance ai bordi del palco.

L’evento Aqua Vitae si concluderà sabato 19 luglio, con la proiezione del documentario “Le storie cantate – Viaggio tra i cantastorie di Puglia” di Nicola Morisco e Daniele Travisi e il concerto de Il Parto delle Nuvole Pesanti.

Maria Caravella

Nessun commento: