PHOTOGALLERY by Egidio Magnani

domenica 9 marzo 2008

Barletta (Bari) – Tutt’altro che ‘Stonata’ Giorgia e la sua voce esplosiva


Ieri al Palasport di Barletta (Bari) per la sua unica tappa in Puglia, la cantante romana,Giorgia, con il suo tour 2008 dall’insolito titolo “Stonata”.

Tutto si può dire di lei tranne che è stonata.
La sua voce un portento , una forza della natura che lascia senza fiato chi l’ascolta perché sembra inverosimile che da una persona così fragile e minuscola, possa uscire un suono così ampliato.

Ma lei, Giorgia Todrani, in arte Giorgia, , si sente stonata dell’animo e con l’ambiente che la circonda, al contrario si sente al passo con tutti gli italiani che si rendano conto di non essere rappresentati al meglio dalla classe politica.

Lei si sente “stonata” perché i valori che le sono stati insegnati, nel breve tempo sono stati ribaltati dal potere che mira ai propri interessi personali e non collettivi, dalla voglia di fare soldi a discapito degli altri, tanto da sentirsi come un pesce fuor d’acqua, ma in compenso nel guardarsi attorno si è accorta di far parte di un numeroso gruppo di persone che la pensano esattamente come lei.

Così dopo due anni di assenza dalle scene musicali, si presenta con questo nuovo Cd, anticipato dal singolo “Parlo di te” , con un nutrito gruppo di collaboratori importanti, chi duetta con lei come Mina, nel brano “Poche parole” e Beppe Grillo in “libera la mente” o chi suona per lei come Pino Daniele con la sua chitarra ritmica nei brani “Anime sole” e “ Adesso lo sai” o il flauto di Elio, per intenderci, Elio e Le storie Tese, nel brano “Invisibile Traccia”.

Lo spettacolo è iniziato con la presentazioni dei nuovi pezzi,
brani che spaziano anche dai vari stili musicali dal reggae, al blues, al jazz, a quello arabeggiante ma lo show ha preso vita nel secondo tempo quando ha riproposto canzoni del suo vecchio repertorio che ha visto la partecipazione del numerosissimo pubblico che vi ha partecipato.

Giorgia in questo tour è stata accompagnata dai musicisti : Sonny Thompson, al basso, Jimmy Paxson alla batteria, Matt Rohde alle tastiere, Tim Cornwell alle percussioni, Maurizio Fiordiliso alla chitarra e dalla brava corista Roberta Granà.

Ad organizzare l'evento è l'Acat Federiciana del Nord Barese che utilizzerà i proventi per finanziare le proprie iniziative in favore degli alcolisti in trattamento

Anna deMarzo