PHOTOGALLERY by Egidio Magnani

lunedì 16 aprile 2007

Due sfilate per Barletta Moda


Si è conclusa ieri 15 aprile la sesta edizione di Barletta Moda – Collezione Estate 2007 -, dove in programma ha visto l’esibizione di due serate.La prima si è svolta sabato 14 aprile con la presentazione dei prodotti delle aziende produttrici del territorio pugliese, la seconda domenica 15 una serata più glamour dove hanno potuto esprimersi le migliori aziende commerciali della sesta provincia pugliese (BAT) Barletta, Andria e Trani.Scenografia spoglia, ma non occorreva improntarla, perché da sfondo ad effigiarla è bastata la cornice del Castello Svevo della città della disfida , con il tappeto verde dei suoi giardini.Due serate presentate da Jo Squillo, che sembra aver lasciato il ruolo di cantante per dedicarsi a quello di esperta di moda o meglio seguire tutto quello che fa tendenza.Numerosi gli ospiti da Simona Ventura che è stata testimonial della linea Bozart Rams a Francesca Rettondini che ha sfilato per Rosa Torchietti, ad Alfredo Lo Bianco (per chi non avesse idea chi fosse ricordiamo che è stato uno dei tanti che hanno partecipato al Grande Fratello) salito in passerella per vestire abiti di X Out.Ad intrattenere i numerosi invitati (posti a sedere circa 1500 rigorosamente con invito) ma anche i molti assiepati intorno alla piazza, sono intervenuti nella prima serata :Beppe Braida, che rivedremo presto in TV con la trasmissione Colorado e il duo Pquadro, che ha partecipato quest’anno al Festival di Sanremo categoria giovani.La seconda serata ha visto la presenza del nostro conterraneo Uccio De Santis che ha divertito il pubblico con pezzi e barzellette (anche se già note) dei suoi precedenti spettacoli e la presenza di una delle più belle ed interessanti voci soul italiane, quella di Jenny B.Ha sfilato anche il più bello d’Italia, il pugliese Carlo Martelli, da poco rientrato dalla Cina dopo aver partecipato alla kermesse internazionale di bellezza maschile Mister Word 2007, incontro dove non veniva premiato solo il più bello esteticamente ma l’uomo completo in ogni suo essere e non come credeva la presentatrice che continuava a chiedergli “facci vedere i tuoi muscoli”. Divertente è stata assistere alla sfilata della ditta Campanella Bimbi, dove si sono esibiti bambini dai tre anni in su che ballavano a suon di musica, twist e rock and roll e, originale è stata la presentazione per gli abiti da sposa di Mithos, dove sono state preparate scenette che facevano vedere come la madre dello sposo, con amorevole attenzione infilava la giacca al futuro sposo e dopo una carezza e un bacio e l’esclamazione “Come sei bello figlio mio ” si incamminano a braccetto andando incontro alla sposa. L’edizione in corso ha visto tante novità per quanto riguarda la comunicazione e la divulgazione dell’evento. Infatti è stato ripreso dalle telecamere di TV Moda e Rete Quattro per la serata di sabato, da Telenorba per quella di domenica. Secondo il Sindaco Maffei “ L'edizione corrente di Barletta Moda, facendo leva sull'esperienza acquisita negli anni precedenti, promette di offrire adeguato risalto alla città e a questa sua straordinaria vetrina, autentica espressione di talento e intraprendenza ”.
Anna DeMarzo

Nessun commento: